Post detox: regalami un fiore!

Ciao a tutti!

Dopo la serie di post monotematici e anche un po’ macabri dedicati ad Halloween, oggi ho deciso di scrivere un post “Detox”. Un articolo leggero, colorato e non troppo impegnativo, per disintossicarci dalla passata festa, ma che potrá essere utile a molti.

Parliamo di Fiori! Regalare un fiore é un po’ piú complicato di quello che si possa pensare… é qualcosa in piú che entrare in un negozio e scegliere una rosa e pagare. Ogni fiore é tacito portatore di un messaggio, ci sono fiori adeguati per ogni occasione e per ogni persona. Quindi, per evitare situazioni imbarazzanti, prima di regalare un fiore é bene considerare:

  1. Il destinatario del dono;
  2. L’occasione;
  3. Il messaggio da trasmettere.

Stabilito questo, scegliere il fiore adatto, anche senza l’aiuto del fiorista, non sará piú un problema!

1. La persona:

  • Fiori per un uomo: da sempre il dilemma fiori per un uomo si o no ci assilla. Il galateo non prevede alcuna limitazione in tal senso. Basta seguire alcuni consigli, per evitare che il sterlizia31nostro messaggio sia completamente travisato. Per prima cosa non dobbiamo regalare fiori delicati e fragili che nei loro colori o con loro petali rievochino femminilitá e romanticismo. Sono adatti ad un uomo fiori dalle colorazioni decise e forti come il rosso , l’arancio ed il giallo, mentre il bianco il rosa sono assolutamente banditi. I fiori i piú indicati sono i tulipani e le sterlizie e le rose purché abbiano un colore intenso.
  • Fiori per una persona matura: in questo caso, una pianta, verde o fiorita, é la soluzione migliore.
  • Fiori per bambini: oltre alle occasioni canoniche quali Comunione e Cresima che hanno un DSCF9107 (1)codice loro, le occasioni per regalare dei fiori possono essere una vittoria sportiva,  un saggio o una recita… in questi casi ricordiamoci che sono bambini e quindi scegliamo dei fiori freschi e frizzanti e soprattutto colorati ed allegri.
  • Fiori per una ragazza: le opzioni sono quasi infinite e variano in base all’occasione, al messaggio che si vuole trasmettere e al legame che ci unisce… per tutto questo rimando al seguito di questo articolo ed al prossimo.

2. L’occasione

  • Fiori per un compleanno: questa é l’occasione che lascia maggior libertá alla fantasia. Il bouquet 10949742_10203659089379796_1934903631791145452_no il mazzo da regalare dovrá essere adeguato al carattere della persona e al rapporto che ad essa ci lega, ed é sempre buona norma usare fiori tipici del periodo del compleanno. Per fare alcuni esempi: per una persona molto allegra e solare sará perfetto un bouquet colorato con diverse varietá di fiori come gerbere e girasoli, per una persona amata sono perfette le rose, per una persona importante possiamo regalare un bouquet di orchidee.
  • Fiori per una laurea: omaggiare un neo dottore con dei fiori é sempre un gesto estremamente elegante e gradito. In questo caso esiste una serie di vincoli legati alla specifica facoltá universitaria. Ogni facoltá infatti, ha dei colori che la caratterizzano. Ecco alcuni esempi generici, che non tengono conto delle variazioni specifiche previste da alcune facoltá:
    • Giurisprudenza: Blu e Rosso
    • Accademia delle Belle Arti: Azzurro
    • Economia e Commercio: GialloIMG_0946
    • Lettere e Filosofia e Facoltá di teologia: Bianco
    • Medicina e Chirurgia e Farmacia: Rosso
    • Veterinaria: Rosso scuro
    • Scienze Politiche: Viola
    • Pedagogia e Psicologia: Grigio
    • Ingegneria e Architettura: Nero
    • Matematica: Verde
    • Agraria: Verde scuro
    • Scienze della Comunicazione: Vinaccia
    • Lingue: Bordeaux
    • Sociologia: Arancio
    • I.S.E.F.: Bicolore Bianco e Rosso
  • Fiori per una nascita: In occasione di un tale lieto evento, regalare un mazzo di fiori é ormai una tradizione consolidata. Qualora decidiamo di recapitare il nostro omaggio floreale direttamente in ospedale, accertiamoci che questo non abbia una profumazione troppo pungente e fastidiosa e che sia confezionato in modo da non necessitare di un vaso. In questi casi le colorazioni usate sono il bianco e l’azzurro per i maschietti ed il rosa ed il bianco per le femminuccie.
  • Fiori per il Battesimo, la Comunione e la Cresima: in tutti e tre i casi, vanno prediletti fiori bianchi o comunque con DSC_0406una colorazione che rievochi la purezza ed il candore del momento. Sia per gli eventuali addobbi della Chiesa e delle delle sale per il ricevimento, che nei piccoli bouquet da regalare ai protagonisti, i fiori piú indicati sono candide rose,  gigli e gypsophila.
  • Fiori per il matrimonio: per questo particolare evento, il gusto della sposa ed il suo vestito, il colore dominante del matrimonio e la stagione dello stesso sono le discriminati nella scelta del bouquet e di tutto l’addobbo floreale. Non potendo sindacare sulle prime voci, ecco qualche consiglio di massima sui fiori piú indicati a seconda del periodo delle nozze.
    • Nozze in Inverno: primeggiano le pietre , il bianco pieno di luci ed il rosso. I fiori adatti a questa stagione fiabesca sono i mughetti e le dalie, le bacche di eucalipto, gli elleburi, i bucaneve e i gigli… ed ovviamente le immancabili rose;DSC_0655
    • Nozze in Primavera: la stagione che permette piú opzioni. I colori dominanti saranno i colori pastello, il rosa, il verde ed il bianco. I fiori migliori per questa stagione sono le rose, le peonie, i tulipani, le ortensie, la lavanda, le calle, le dalie, le fresie e le margherite abbinate a rose o mughetti;
    • Nozze in Estate: é necessario scegliere colori brillanti come il giallo e l’azzurro. I fiori piú adatti al periodo, considerando anche la loro resistenza al caldo, sono: le rose, i lisianthus, le gerbere, gli anthurium e le calle. Per un fiore piú particolare possiamo optare per i fiori di curcuma. Per le cerimonie in stile country sono indicati i girasoli, mentre per i centrotavola sono di grande effetto le sfere in garofani e le peonie.
    • Nozze in Autunno: le tonalitá da privilegiare sono quelle calde come vinaccia, bordeaux, oro, cioccolato e arancio. I fiori indicati in questo periodo sono la rosmelia, la rosa color salmone, la dalia (fiorisce da luglio ad ottobre), i ranuncoli, i tulipani, le rose in tonalitá calde, edera ed infine le orchidee (adatte a tutto l’anno).

Per oggi é tutto, spero di essere stata di aiuto a qualcuno nella scelta del fiore perfetto a seconda dell’occasione o della persona. Nel prossimo post vi parleró di come scegliere il fiore in base al messaggio che si vuole far arrivare.

Se anche voi siete interessati a far bella figura con un fiore…

Stay tuned!

Tricks in questo Post:
1. Scegliere il fiore adatto per ogni persona
2. Scegliere il fiore giusto per ogni occasione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *