Cena per due al “Da Antonietta”

Ciao a tutti!

Nel post di oggi vi parlerò di uno dei miei ristoranti preferiti di pesce in una delle maggiori mete turistiche della maremma. Il ristorante di oggi è lo storico “Da Antonietta” a Castiglione della Pescaia.

Castiglione della Pescaia è davvero una perla della Toscana, il mare cristallino e pulito è quello che maggiormente lo caratterizza (da svariati anni le spiagge della maremma e soprattutto quelle castiglionesi, sono insignite della bandiera blu per la pulizia del mare), ma anche l’atmosfera fiabesca e tranquilla del paese vecchio tra i vicoli e le mura medievali cattura tutti, grandi, piccini, turisti e non. Se avete in preventivo una vacanza in maremma non potete non visitare Castiglione della Pescaia e fare una passeggiata serale sul lungomare ricco di locali e villette da un lato e stabilimenti balneari che garantiscono spettacoli e serate danzanti tutte le sere dall’altro.
Il porto, intorno al quale si snoda tutto il paese, è punteggiato di tantissimi pescherecci piccoli e grandi e bancarelle e pescherie dove è possibile acquistare pesce freschissimo pescato di giornata.

Se siete amanti del pesce e desiderate provare un ristorante caratteristico, non potete non provare il “Da Antonietta” situato in Via Colombo, 24 fronte porto (Ristorante Da Antonietta sulla mappa).

Da Antonietta è un ristorante storico e molto famoso a Castiglione della Pescaia che nasce nel 1959 quando Da Antonietta Restaurantla signora Antonietta preparava ai pescatori le sue famose acciughe sotto pesto, i caciucchi e le fritture di paranza. Oggi Antonietta non c’è più ma i figli e i nipoti hanno portato avanti la tradizione  di ristoratori.

L’atmosfera è familiare e semplice, non artefatta ne’ esageratamente elegante e potete scegliere di gustare il vostro pasto nella veranda esterna o all’interno del locale.  Ad accogliervi lo stesso proprietario, Fabrizio, un ragazzo simpatico e schietto che, oltre a gestire il ristorante, si occupa anche di pescare direttamente il pesce per garantire la massima freschezza nei mesi di punta.

CandleSono stata a mangiare “Da Antonietta” un paio di settimane fa, come sempre posso dire di aver mangiato tanto, benissimo e senza spendere una fortuna! Insomma sono anni che in estate quando desidero una buona cena  a base di pesce mi rivolgo a questo ristorante, e lo consiglio sempre a tutti gli amici che visitano Castiglione della Pescaia. Tutti sono rimasti sempre soddisfatti!

Questo quello che abbiamo mangiato in una cenetta a 2 io e mio marito:

Come antipasto io ho scelto una “Zuppa dell’Isolano” e mio marito delle “Cozze alla Castiglionese”. La zuppa, servita in un coccio in terracotta si compone di varie tipologie di pesce pescato in giornata come cozze, vongole, gamberoni e scampi, moscardini e calamari in zuppa rossa. Mentre le cozze prescelte da mio marito sono ripiene e con un delizioso sughetto… È stato impossibile non fare scarpetta!

Abbiamo saltato il primo, anche perché la mia zuppa era davvero molto abbondante, e scelto come piatto Grigliata di scampi e gamberiprincipale una grigliata di gamberoni e scampi pescati di giornata per due. Come contorno dei pomodori freschi al forno. Davvero deliziosi.

Ma come nella migliore delle tradizioni per noi, non è una vera cena di pesce se non c’è un appropriato ammontare di frittura di mare ed eccola qua(totani, gamberi e paranza)!

Per finire, un sorbetto ed una crema catalana per dessert!Crema Catalana

A mio avviso tutti i piatti presenti nel menù e anche le specialità della giornata sono davvero deliziosi, ovviamente si può scegliere tra pietanze di mare e carne, anche se ammetto che personalmente ho sempre optato per il menù pesce!

WineAnche la selezione dei vini è buona, noi abbiamo scelto un Gewürztraminer del 2015.

Chiamando con almeno un giorno di anticipo per la prenotazione, è possibile richiedere anche la preparazione delle crudità di mare, pescate direttamente dai proprietari del ristorante o reperite nella pescheria di fiducia. La sera della nostra cena, purtroppo ci siamo ricordati di prenotare un po’ tardi e non abbiamo potuto gustare le crudità di pesce.

Se quello che cercate è un ristorante chic con camerieri in uniforme e location raffinata e sofisticata, forse Da Antonietta non è esattamente quello che vi consiglio… Ma se cercate un ottima cucina, in un ambiente semplice, familiare e rilassato, un rapporto qualità prezzo davvero eccezionale… questo è il ristorante che fa al caso vostro!

Non vi resta che organizzare una giornata a Castiglione io farei così: una giornata in spiaggia, un aperitivo ed una passeggiata nel borgo medievale del paese alto, una cena da Antonietta e infine un po’ di movida sul lungomare, per terminare con un gelato sul corso!

Parcheggiare a Castiglione non è un impresa semplice, il mio consiglio è di cercare un posto nel vasto parcheggio (a pagamento) all’inizio di Via Ponte Giorgini (sulla destra subito dopo il ponte venendo da Marina) oppure se avete voglia di camminare un pochino, un po’ più avanti sullo stesso viale è possibile parcheggiare gratuitamente in un ampio parcheggio.

Spero che il post di oggi sia di vostro gradimento! E spero anche possa essere un buon suggerimento per coloro che si trovano in vacanza in questo delizioso paese che è uno dei fiori all’occhiello delle spiagge maremmane.

Alla prossima per tanti suggerimenti su posti incantevoli in Toscana o ristoranti deliziosi a New York…

Stay Tuned!

Tricks in questo post:
1. Una serata a Castiglione della Pescaia;
2. Dove mangiare pesce a Castiglione della Pescaia ”Ristorante da Antonietta”;
3. Ristorante da Antonietta la mia esperienza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *