Idee Makeup Halloween 2016 (parte prima)

Ciao a tutti!

Ammetto che non sono una grande amante dell’autunno. Oltre ai bei colori degli alberi, non ci trovo molto alto di eccezionale: non so mai come devo vestirmi perché prima fa freddo e poi caldo, il cielo è per la maggiore grigio e la pioggia è sempre dietro l’angolo… Insomma per i miei gusti una stagione un po’ troppo indecisa!

Tuttavia Ottobre ha per me un certo fascino legato ad Halloween. Soprattutto dopo la mia prima indimenticabile esperienza di Halloween a New York, vivo i giorni e le settimane che precedono la notte di Halloween con trepidazione, alla ricerca di nuove idee per i miei travestimenti, nuovi terrificanti accessori, decorazioni e trucchi rigorosamente home made.

Insomma Halloween mi piace, mi è piaciuto tantissimo immergermi nelle sue origini e scoprire come nasce una festa che sembra tanto distante da noi, come si è evoluta, diventando sempre piú commerciale ed allontanandosi dal suo significato originale, e come oggi si vive in tutto il mondo.halloween-vntage-image

Giá lo scorso anno ho dedicato buona parte del mio mese di Ottobre alla “preparazione per Halloween” andando a cercare quelle che sono le sue origini e significati profondi (Halloween is coming!), per poi vedere come realizzare un perfetto Halloween party a casa(Halloween Party a casa 1Halloween party a casa 2), delle terrificanti decorazioni da fare con i bambini (Trick or Treat Tutorials…) e infine ho giocato con i trucchi per creare dei look adatti alla festa (Makeup Tutorial per HalloweenMakeup salvagente dell’ultimo minuto). Insomma mi sono davvero data da fare, vi consiglio di dare un’occhiata ai post dello scorso anno per qualche idee!Trick or treat

Oggi anche se il tempo è molto meno rispetto ad un anno fa e gli impegni sono sempre maggiori, ho comunque trovato dei ritagli di tempo per godermi la preparazione per Halloween 2016 e nelle prossime settimane vi mostreró le mie idee e le mie realizzazioni!

Nei giorni passati mi sono concentrata sulla ricerca di idee e sulla realizzazione di qualche makeup abbastanza spaventoso… Come ormai avrete capito, la mia filosofia è quella di realizzare da sola i miei costumi e a volte basta solo un makeup azzeccato ed un look total black per essere pronti per un Halloween party!

Oggi vi presento i primi 2 makeup che ho realizzato. Sono molto diversi tra loro ma entrambi sono davvero semplici da realizzare!

Ma vediamo cosa ho combinato

Lo scorso anno ho iniziato a giocare con il lattice liquido ed è stato amore a prima vista! È un materiale davvero versatile e ormai si trova in tutti i negozi specializzati di trucchi da Halloween e Carnevale (e ovviamente online ad esempio su Amazon) è semplicissimo da usare e permette di realizzare tantissimi effetti sia da solo che in abbinamento con altri materiali. Non ultimo è facile da rimuovere sia sulla pelle che sulle eventuali superfici che si vanno a sporcare.

half-face-burnt-image

Questo primo trucco si basa appunto sull’uso del lattice e dei veli dei fazzoletti di carta. L’effetto che volevo riprodurre era quello di un volto sfigurato solo per metá. Un po’ come il supercattivo Twoface di Batman!

 Quindi ho iniziato realizzando un makeup molto da “bambola” e marcato (con tanto di ciglia finte) su un lato del volto, e l’effetto pelle bruciata sull’altra metá.

Quello che serve per realizzare questo trucco è:

  • Trucchi per realizzare la parte “carina” del volto (io ho usato fondo tinta, eyeliner, una pallette di ombretti, illuminanti, blush, mascara, ciglia finte ed un rossetto rosso);
  • Lattice liquido;
  • Fazzoletto di carta a piú veli separabili (dovremo separare ogni singolo velo per avere un effetto piú leggero e veritiero);
  • Un ombretto in crema rosso io ho utilizzato una palette di fondo tinta rosso acquistato in un negozio di articoli per feste (o un rossetto cremoso rosso);
  • Ombretti sul rosso e sul nero per fissare i colori in crema;
  • Pennelli e spugnette da trucco

Di seguito il video tutorial.

La seconda proposta è abbastanza comune, in effetti i teschi messicani stanno veramente spopolando e online se ne trovano di bellissimi. Io non sono una professionista del makeup, ma volevo comunque realizzare il mio primo teschio messicano. Il risultato è davvero semplice ed è solo un’idea da sviluppare in base alle vostre capacitá… la cosa che preferisco del mio risultato è il tocco di luce che ho deciso di dare creando nel bordo delle orbite oculari una cornice con degli strass che catturano la luce dando quel non so che ad un comune makeup da teschio messicano.

mexican-skull

Rispetto alla prima proposta forse questo è leggermente piú semplice da realizzare anche se ammetto che per me è stato davvero duro realizzare i piccoli semicerchi attorno agli occhi cercando di essere precisa! È semplicissimo davvero da realizzare, ma sicuramente richiede un pochina di precisione e tanta pazienza!

Quello che serve per il Mexican Skull Makeup è:

  • Fondo tina bianco e nero (io ho usato una palette con cialde di colore in crema acquistata in un negozio specializzato in travestimenti) ma basta anche un ombretto cremoso e molto pigmentato bianco ed uno nero;
  • Rossetto nero per le labbra;
  • Eye liner nero per realizzare delle linee piú precise;
  • Matita nera per realizzare delle linee guida del mio teschio;
  • Ombretto cremoso rosso per riempire le decorazioni (facoltativo);
  • Colla per ciglia finte e strass (opzionali) per abbellire gli occhi;
  • Pennelli, spugnette da trucco ed un dotter per nail art (per prendere piú agilmente gli strass).

Di seguito il relativo video tutorial in cui mi trucco con voi!

Queste le mie prime due proposte per i trucchi di Halloween. Al solito non sono una professionista ne’ di makeup ne’ di video… quindi prendete i miei video per quello che in realtá sono: un mi trucco con voi per dimostrare che per un buon trucco di Halloween non serve spendere una follia o essere delle makeup artists!

Spero che questo post possa suggerirvi qualche terrificante idea per la vostra Halloween night!

Fatemi sapere che ne pensate delle mie idee, suggeritene di nuove da provare e mostratemi sui social i vostri trucchi!

Alla prossima con altre idee per questo Halloween!

Stay Tuned!

Tricks in questo post:
1. Curiositá e idee di Halloween: vediamo cosa ho combinato nel 2015;
2. Trucchiamoci con il lattice: Half face Burnt Makeup;
3. Il mio primo Teschio Messicano… ma luminoso e femminile!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *