Idee Makeup Halloween 2016 (parte seconda)

Ciao a tutti!

Come accennato nel precedente post (Idee Makeup Halloween 2016 (parte prima)) in questi giorni mi sono dedicata a realizzare qualche make-up e trucco per Halloween, ma anche decorazioni e ammetto qualche ricetta per essere per essere preparata e dare qualche consiglio a chi desidera arrivare pronto al 31 ottobre.

Approfittando del fatto che, purtroppo per motivi lavorativi, il tempo da dedicare a queste passioni si è notevolmente contratto,(che è anche la motivazione per la quale questa settimana il post è uscito eccezionalmente di giovedì anche che come d’abitudine il mercoledì mattina), le idee che ho pensato e che vi mostrerò nei prossimi giorni sono tutte davvero di veloce realizzazione, oltre che, come sempre, molto semplici da riprodurre.

Ma vediamo cosa ho combinato questa settimana

Il primo look che vi propongo questa settimana trae in parte ispirazione da un personaggiocarl-twd di una delle mie serie TV preferite: Carl di The Walking Dead. Se siete anche voi appassionati della serie sugli zombie, saprete che nell’ultima stagione al povero Carl gli zombi hanno…. Tolto un occhio! Online troverete un sacco di tutorial che spiegano piú o meno come riprodurre questo effetto. Anche io sono a proporre il mio, che peró si basa sulla semplicitá ed economicitá. Non dovrete infatti acquistare nessuno strumento particolare, anzi probabilmente tutto quello che serve è giá a casa vostra!

thanks-for-watching

Cosa serve per il look Missing Eye

  • Un pezzo di stoffa nero ritagliato producendo una forma tondeggiante un pochino piú grande del vostro occhio naturale;
  • Colla per ciglia finte per far aderire la stoffa alla pelle;
  • Ombretto cremoso rosso e nero (io ho acquistato lo scorso anno una “painters palette” in un negozio dedicato ai costumi, con i soli colori rosso bianco e nero che è perfetta per i trucchi di halloween);
  • Pennelli e spugnette da trucco.

Ecco qui come ho realizzato il mio look… per enfatizzare il tutto oltre che privata di un occhio, ho realizzato anche dei lividi sulla faccia … in fondo immagino che combatterei un bel po’ molto prima di lasciare andare l’occhio!

Il secondo look è davvero di una semplicità estrema! Credo che per realizzarlo avrò impiegato non più di 7 minuti… quindi è davvero quel genere di trucco che amo definire “salvagente”!

Ho chiamato questo look, “Bloody Eyes”(occhi sanguinanti), anche in questo caso il focus è sugli occhi.

clip-chiusura

Quello che serve per realizzare il make-up:

  • Fondo tinta bianco, o comunque molto più chiaro del vostro incarnato per esaltare l’effetto pallore mortale;
  • Ombretti cremosi sul rosso per realizzare un generoso strato di occhiaie e occhi rossi (che con il prevalente look da morta ci sta sempre bene);
  • Sangue finto a volontà!

Ecco qui un breve video in cui vi mostro i passaggi essenziali, anche se potete immaginare da soli come realizzare questo look.

Ecco qui quindi la seconda “carrellata” di look veloci e semplici per Halloween 2016. Ovviamente online ci sono centinaia di tutorial su look anche molto simili… il mio intento , al solito è quello di mostrarvi che non è necessario essere esperti di make-up o spendere una fortuna per acquistare strumenti e trucchi specifici per avere un look spaventoso. A volte basta un po’ di fantasia ed arrangiarsi con ciò che già si ha a casa per avere un risultato ottimo! Spero che questo post sia di ispirazione per i vostri look!

Fatemi sapere che ne pensare nel box commenti e mostratemi i vostri look nelle mie pagine social!

Per altre idee di Halloween

Stay Tuned!

Tricks in questo post:
1. Realizzare dei look di Halloween con ció che si ha a casa è possibile;
2. Missing eye look: video tutorial
3. Bloody eyes look: video tutorial

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *