7 cose inutili per il neonato

Ciao a tutti,

Eccomi con un altro post dedicato ai neo-genitori, come me, che spero possa essere utile a tutti quelli che si trovano a dover affrontare una delle cose più complicate da sbrigare prima dell’arrivo del bambino: cosa inserire nella lista nascita.

Innanzitutto la primissima domanda da farsi prima di recarsi presso il punto vendita dove pensiamo di fare la nostra lista è: ho delle amiche o parenti che possono consigliarmi e che, soprattutto, possono prestarmi degli oggetti? Se si vi consiglio di contattarle, farvi dire cosa possono prestarvi/regalarvi loro, visionare gli oggetti e, se di vostro gusto e ben tenuti, prenderli.

Una volta che acrete l’elenco delle cose che già avete potete recarvi presso il negozio specializzato per fare la vostra lista nascita. L’elenco degli oggetti da inserire è assolutamente personale, quello di cui vorrei parlare io oggi, dopo aver provato sulla mia pelle cosa è davvero necessario e cosa no, è l’insieme di oggetti che immancabilmente inseriremo nella nostra lista (a volte spinti anche dalle assistenti alla vendita dei negozi specializzati) ma che sono assolutamente inutili per il crescere il nostro bambino.

Oggetti totalmente INUTILI:

1 Lo scalda salviette
Penso che sia una delle cose più inutili sulla faccia della terra tuttavia molte persone lo comprano e le commesse dei negozi per bambini le propongono sempre! Tranquille non sarete delle mamme orribili se pulirete il sederino del vostro pargolo con delle normalissime salviette! Se proprio non digerite l’idea di farlo con delle salviette “a temperatura ambiente” , potrete sempre mettere la confezione di salviette ben chiusa sul termosifone o più semplicemente usare la cara vecchia acqua calda e sapone. Ma posso assicurarvi che nessun bambino è mai morto per non essere stato pulito con una salvietta calda.

2 Copri fasciatoio
Ammetto che io avevo inserito questo articolo nella mia lista. Fortunatamente nessuno me lo ha regalato. Perché fortunatamente? Perché con l’esperienza ho scoperto quanto sia completamente inutile, specialmente nei primi mesi. Agli inizi ogni cambio è stato un piccolo incidente di pupù o pipì, quindi il telo in spugna super fashion avrebbe sicuramente passato molto più tempo in lavatrice che al suo posto! In alternativa io ho usato degli asciugamani piccoli e spesso ho messo solo della carta assorbente in modo da poterla togliere e pulire ed igenizzare rapidamente il materassino del fasciatoio. Non dimentichiamo inoltre che i materassini per fasciatoio sono già di per se fatti con tessuto impermeabile, quindi è molto più pratico lasciarli senza nulla sopra, in modo da poterli anche pulire rapidamente.

3 Girello
In merito al girello ci sono opinioni contrastanti, chi lo ama e chi lo odia. Durante il corso di preparazione al parto ricordo che il neonatologo intervenuto, può obbligare i piedini in una posizione anomala che potrebbe essere mantenuta in seguito, quindi ce ne sconsigliava l’uso. Inoltre ci disse che non dovevamo “forzare” i bambini a stare in piedi, semplicemente quando il bimbo sarà pronto, si alzerà da solo appoggiandosi dove preferirà.

4 Acqua di colonia
I bambini hanno un odore inebriante che crea dipendenza, perché coprirlo? Per questo motivo, ed anche perché i bambini non sudano e non puzzano, ritengo che il profumo per bambini sia davvero più che superflo.

5 Vaschetta top and tail
Se molti di voi non la conoscono, tanto meglio! Sono vaschette fatte a 2 scompartimenti che partono dal presupposto che il sederino del nostro bambino sia talmente sporco da contaminare tutta l’acqua. Se è logico che non laveremo la faccia del bambino dopo avergli lavato il sederino, è anche vero che, almeno io, prima di fare il bagnetto alla mia bambina le pulisco accuratamente con delle salviette il sederino. Inoltre i bambini crescno talmente in fretta da far si che la vaschetta risulti piccola dopo pochi utilizzi. Quindi una normale vaschetta, o anche la nostra vasca da bagno andrà benissimo per lavare i nostri cuccioli.

6 Abiti di marca
I bambini crescono ad una velocità impressionante. Questo significa che un vestitino comprato oggi probabilmente sarà sfuggito tra qualche settimana. Non possiamo farci nulla è normale così, e se è vero che non possiamo non acquistare degli abitini e tutine ai nostri bambini, almeno possiamo evitare di buttare letteralmente soldi per abiti di marca che, probabilmente, indosserà 3 o 4 volte e poi finiranno archiviati tra le cose troppo piccole. Inoltre tutti ci regaleranno una montagna di vestiti e tutine, al punto che sarà difficile indossare tutto per più di due volte quindi meglio non spendere troppi soldi in tutine e vestitini, basta scegliere capi di buona qualità, con materiali naturali e buona fattura, ma non necessariamente di qualche brand famoso.

Non dico che non dobbiamo comprare un capo sfizioso ogni tanto, ma acquistare soltanto vestitini costosi e di marca per l’abbigliamento da tutti i giorni, è veramente uno spreco di denaro che potremmo destinare ad usi più utili per i nostri cuccioli. In fondo il bello dei bambini è anche che loro non conoscono la differenza tra una tutina griffata o meno, ne, fortunatamente, si giudicano a vicenda per come sono vestiti.

7 Scarpine per neonato
Per quanto mi dolga inserire le scarpe in questo elenco, devo ammettere che per quanto siano adorabili, le scarpe per neonati (anche dette anche scarpe da culla) sono veramente inutili. I neonati non hanno bisogno di scarpe dato che non camminano ancora. Quindi seppur sono tra gli accessori più carini, acquistare le scarpine non sono davvero necessario.

Però… ammettiamolo come si fa a non comprarle? Tra tutte le cose di questa lista, le scarpette sono quelle che non solo sono stata felicissima che mi siano state regalate, ma ne ho comprate io alcune e le ho anche regalate!

Per oggi è tutto! Spero che questo post vi possa essere utile e che via abbia tenuto compagnia qualche minuto!

Fatemi sapere se, secondo voi, ci sono altre cose da aggiungere a questa lista!

Stay Tuned

Tricks in questo post:
1. Le cose inutili da non comprare per un neonato

Se ti è interessato questo post forse potrebbe piacerti anche:
Must Have per le neomamme
Sezione dedicata a noi mamme e ai nostri piccini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *