Perché si lancia il riso?

Buongiorno e Buona Domenica!

Ieri, passeggiando per la cittá, ho assistito all’uscita di una coppia di sposi da una chiesa. Ho iniziato a pensare al matrimonio, proprio o della migliore amica, e ho pensato che potesse essere un argomento veramente caro a tutte: il giorno per eccellenza, in cui é necessario  che TUTTO sia assolutamente perfetto… Quindi perché non iniziare da qui? Ma voglio farlo in un modo un po’ diverso, partendo dai dettagli, dalle piccole cose che possono fare la differenza.

C’é un mondo di cui parlare….
Quindi let’s start!

Dopo la cerimonia uno dei momenti che maggiormente rimane impresso nella mente degli invitati e degli sposi (e nel mio caso anche dei passanti) é l’uscita dal luogo della celebrazione del rito (religioso o civilistico). Di solito ad accogliere gli sposi e dare inizio ai festeggiamenti c’é una cascata di riso

Vi siete mai chieste: Perché si lancia il riso?

campo_di_riso-1338375638K705885La tradizione nasce da una antica leggenda cinese, che narra di un vecchio saggio che, passeggiando per la campagna, notó tutti contadini afflitti a causa di una gravissima carestia. Ovunque guardasse vedeva solo campi che non producevano alcun frutto. Il vecchio saggio allora si strappó gli ultimi denti bianchi rimasti e li gettó nei campi. Da questa particolare semina nacquero tantissimi frutti: tanti piccoli chicchi bianchi come denti! Il ricco raccolto di riso permise ai contadini di vivere e prosperare a lungo.

Lanciare il riso é quindi un augurio di prosperitá, abbondanza e benessere che amici e parenti rivolgono agli sposi.

Non solo riso peró!

Oggi le tradizioni vengono reinterpretate per dare un maggiore tocco di personalitá al proprio grande giorno. In alternativa al classico riso bianco, é possibile dare colore ed allegria con del riso colorato. Molto in voga sono anche le combinazioni di riso e, per esempio, petali. Le opzioni da esplorare sono varie: romantici petali di rose, piccoli fiori o profumatissimi boccioli di lavanda, delicati coriandoli di diy-birdseed-packetscarta velina o cuoricini di carta pazientemente ritagliati. Se si ha uno spirito piú anticonformista potremmo lanciare addirittura della pasta!
Meraviglioso é l’effetto delle bolle di sapone, piacciono sempre a grandi e piccini! Infine, se si desidera un matrimonio “eco friendly” e l’idea di sprecare letteralmente del cibo proprio  non ci piace, potremmo sostituire il riso (tra l’altro nocivo per i volatili) con sacchetti di semi per volatili.

Cambiano i tempi e le mode, ma indipendentemente da ció ch si lancia ai novelli sposi, l’augurio é sempre lo stesso felicitá e benessere!
Il lancio del riso agli sposi é un momento molto suggestivo e di effetto, accertatevi che il vostro fotografo sia in posizione! Sicuramente il riso non é una delle prime preoccupazioni di una futura sposa, ma ricordiamoci che ci sono molte cose che lei o le sue amiche devono sapere, affinché il “momento del lancio del riso” sia veramente perfetto…

Stay tuned!!

Tricks di questo post:
1. cosa c'é dietro la tradizione del lancio del riso agli sposi?
2. alternative al riso, spazio alla fantasia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *