Manhattanhenge: il solstizio di Manhattan

Ciao a tutti!

Oggi volevo parlarvi di un esperienza che ho avuto il piacere di fare proprio in questi giorni: la vista del Manhattanhenge.

Il Manhattanhenge, detto anche solstizio di Manhattan, é un fenomeno che si verifica 2 volte l’anno, durante il quale il sole é perfettamente allineato con la griglia della cittá durante il tramonto. Il risultato che si puó ammirare é il disco solare esattamente centrato tra i palazzi di Manhattan.

A dare un nome a questo particolare fenomeno é Neil deGrasse Tyson, astrofisico dell’American Museum of Natural History, ed é stato ispirato a Stonehenge (famoso sito storico inglese) in cui, durante il solstizio d’estate il sole é perfettamente allineato con la pietra posta all’entrata del sito archeologico (la cosí detta “pietra tallone”).

Qualche curiositá

  1. Il Manhattanhenge si verifica soltanto 2 volte l’anno (tra il 28 ed il 31 maggio e tra 11 e 12 luglio) Manhattanhenge 11 of Julye le date dipendono dalla data del solstizio estivo).
  2. Il reticolo delle strade di Manhattan é leggermente ruotato di circa 29 gradi in senso orario e questo spiega perché il fenomeno si verifica solo in specifici giorni dell’anno;
  3. Nei 2 giorni si verifica un Half Sun (nel 2016 é stato il 29 maggio e il 12 luglio) in cui il disco solare, al momento dell’allineamento, é per metá sopra e per metá sotto l’orizzonte e Full Sun (che nel 2016 é stato il 30 maggio e 11 luglio) in cui al momento dell’allineamento, il disco solare é completamente al di sopra dell’orizzonte;
  4. Per quanto riguarda invece l’allineamento del sole con il reticolo urbano durante l’alba, questo si verifica approssimativamente intorno al 5 dicembre e 8 gennaio;
  5. Il fenomeno non si verifica solo Manhattan, ma in tutte le cittá costruite su un reticolo con vista chiara verso l’orizzonte, e la data dipende quindi dall’orientamento delle varie strade. Altre cittá dove si verifica un fenomeno analogo sono; Baltimora (Baltimorahenge) per le albe 25 marzo e 18 settembre ed i tramonti del 12 marzo e 29 settembre, Chicago (Chicagohenge) il 25 settembre e 20 marzo, Toronto (Torontohenge) il 25 ottobre e 26 febbraio ed infine Montreal (Montrealhenge) il 12 luglio.

Dove vedere il Manhattanhenge

Manhattanhenge 2016 12 of JulyIl Manhattanhenge non é visibile in tutta Manhattan. Ovviamente non lo sará nella zona di Financial District e Downtown, dove le strade non seguono il reticolo sovrastante. Per avere un ottima vista del Manhattanhenge é necessario essere sull’East Side (quindi non oltre la 5th Avenue) ed avere una vista chiara del New Jersey. Gli incroci migliori sono a 14ma, 34ma, 42ma e 57ma strada. A mio avviso quelli piú suggestivi anche per fare foto sono:  34ma e Park Avenue in modo da avere la vista dell’Empire State Building alla vostra sinistra e 42ma con le insegne luminose di Madame Tussauds e le luci di Time Square.

Manhattanhenge 2016

Le date per il 2016 sono state il 29 e 30 maggio alle 20.12, ma purtroppo a causa delle nuvole non é stato possibile vedere lo spettacolo, ed il 11 e 12 luglio alle 20.20 in cui il sole ha dato davvero il meglio di se.

Il mio punto di osservazione é stato sia per l’11 che per il 12 luglio l’incrocio tra Park Avenue e 34ma Street. Nel video sotto gli “highlights” del full sun dell’11 luglio e qualche foto e il Manhattanhenge completo del 12 luglio half sun.

Non sono una fotografa ne’ una videomaker professionista e ed ho portato con me solo il cellulare, in fondo volevo godermi a pieno lo spettacolo, quindi mi scuso se la qualitá delle immagini non é ottima. Sono tantissime le persone che si fermano ad osservare lo spettacolo: tanti turisti, tanti newyorkesi, moltissimi appassionati di fotografia e soprattutto tanto tanto caos e Park Avenue bloccata per la gioia di taxisti e automobilisti!

Ho provato a spiegare l’emozione di una vista tanto particolare, e spero di essere riuscita a trasmettere un pochino del mio stupore. Quindi ricordatevi che se vi troverete a passare per New York a fine maggio o verso metá luglio, controllate le date del Manhattanhenge per quell’anno, é davvero un peccato perdersi un tale spettacolo!

Spero che il post ed il video vi siano piaciuti, un altro piccolo assaggio di New York che non tutti conoscono!

Alla prossima con nuovi “appunti di viaggio”…

Stay Tuned!

Tricks in questo post:
1. cosa é il fenomeno del Manhattanhenge e qualche curiositá a riguardo;
2. gli altri "henge";
3. quando e dove vedere il Manhattanhenge;
4. Manhattanhenge 2016 la mia esperienza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *