German Potatoes: la mia versione

Ciao a tutti!

Ecco un’altra ricetta per questa settimana. Una delle cose che maggiormente apprezzo del vivere a New York é la comoditá di poter ricevere praticamente tutto a casa. Nei lunghi e freddissimi inverni Newyorkesi la voglia di uscire di casa e recarsi al ristorante é davvero bassissima, quindi la soluzione migliore in caso di freddo o, come nel mio caso, di pigrizia estrema, é quella di farsi consegnare manicaretti di ogni tipo a casa.

Esistono diverse applicazioni e siti a tale scopo, quella da me usata é delivery.com (ma nella city ne esistono davvero tantissime). Uno dei ristoranti che maggiormente contatto per farmi consegnare la cena é Hill Contry BBQ. Questo ristorante, oltre ad avere della carne buonissima, ha anche degli ottimi contorni. Fino a qualche mese fa il contorno da me preferito erano le German Potatoes, ovvero le patate alla tedesca. Purtroppo, ad un certo punto questo contorno é stato rimosso dal menú (almeno per tutto il periodo primavera/estate), con mio sommo dispiacere.

Quindi ho deciso che avrei provato a ricreare da sola le mie patate alla tedesca!

Ecco quindi come é nata questa ricetta! Ho fatto diversi tentativi ed esperimenti, alcuni anche piuttosto disastrosi, ma alla fine, sono riuscita ad elaborare una ricetta che si avvicina tantissimo alle adorate Patate alla Tedesca di Hill Country BBQ!

Ecco qui la mia ricetta

Ingredienti per 4 porzioni (abbondanti)
Tempo di preparazione 15 minuti – tempo di cottura 15 minutiingredients

  • 800 gr di patate;
  • 2 cipollotti freschi;
  • 1 mazzetto di erba cipollina;
  • 3 cucchiai di maionese;
  • Aceto di vino bianco (o di mele);
  • 150 gr di pancetta affumicata;
  • Sale q.b..

Strumenti utiliingredients-2

  • 1 pentola capiente;
  • 1 padella;
  • 1 Terrina;
  • Cucchiai.

Procedimento

Inizio lavando accuratamente le patate e facendole a cubetti non troppo piccoli senza rimuovere la buccia. Immergo i cubetti in acqua salata e lascio bollire per circa 10/12 minuti. I cubetti dovranno essere bolliti ma ben compatti. Nel frattempo pulisco i cipollotti e li taglio a rondelline, e trito non troppo finemente anche l’erba cipollina. Scolo le patate e le metto in una terrina capiente lasciandole raffreddare per qualche minuto.

 In una padella faccio rosolare bene la pancetta in modo da renderla ben croccante. Nella terrina con le patate aggiungo i cipollotti e l’erba cipolli, la pancetta e inizio a mescolare. Poi aggiungo anche 3 cucchiai di maionese e una generosa dose di aceto (assaggiare via via e aggiustare la quantitá a piacimento). Mescolo bene tutti gli ingredienti e… ecco qua le patate alla tedesca!

Questo il mio risultato

In alternativa alla pancetta, si puó aggiungere anche della salsiccia a pezzetti molto piccoli o addirittura, dei pezzetti di prosciutto crudo o cotto… insomma al solito le variazioni in cucina sono infinite!

Non so se online si trovano ricette simili, sinceramente sono partita avendo in mente il sapore ricercato e ho provato varie opzioni fino a raggiungere il risultato cercato… Personalmente sono molto soddisfatta ed orgogliosa di questa ricetta abbastanza insolita che riscuote sempre tantissimo successo con gli amici! Certo, di sicuro non é il contorno adatto in una cena formale e delicata… ma a mio avviso é perfetta per una cena tra amici magari a base di carne alla brace, salsicce e wurstels!

Provate anche voi le mie patate alla tedesca e fatemi sapere che ne pensate o se secondo voi dovrei modificare la ricetta per renderla piú gustosa!

A presto con tante nuove ricette!

Stay Tuned!

Tricks in questo post:
1. Come rimediare alla pigrizia a New York: delivery.com per portare il gusto del ristorante a casa
2. Hill Country BBQ: tra le migliori carni di New York
3. Patate alla tedesca: la mia ricetta
4. Possibili variazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *