Vestirsi bene in gravidanza e sentirsi belle e femminili senza spendere una fortuna

Ciao a tutti!

Eccomi qui oggi a parlare… di gravidanza. La gravidanza è un momento magico per noi donne, uno stato di grazia assoluto. O almeno è così se tutto procede liscio e speditamente. Io ho avuto tale fortuna, la mia gravidanza è stata qualcosa di eccezionalmente tranquillo: mai un disturbo, mai una nausea, e fortunatamente con un po’ di attenzione sono anche riuscita a tenere sotto controllo l’aumento di peso… insomma la gravidanza che auguro a tutte!

Ma oltre ad una buona dose di fortuna, ad un mind set adeguato e assolutamente positivo e grazie ad un compagno di vita che mi ha aiutata a rimanere tranquilla e non cadere nelle ansie e paranoie tipiche di questo periodo della vita di una donna, ci sono stati alcuni accorgimenti che hanno reso la mia gravidanza più semplice e piacevole e soprattutto mi hanno fatto accettare ed amare il mio corpo ancora di più in questa fase tanto delicata.

Innanzitutto quando la pancina inizia a vedersi , e all’inizio devo ammettere che non è bellissima e più che un pancino da gravidanza sembra un po’ la pancia post pranzo di Natale, il primo dramma che tutte affrontiamo è il più classico: Non ho nulla da mettere…
Quando i nostri Jeans preferiti iniziano a stringere e le nostre magliette ci fanno assomigliare più ad una porchetta che ad una donna, la prima reazione (lecita e comprensibile) è quella di comprare un intero guardaroba di abiti, maglie e pantaloni premaman.

Ma rifare completamente il guardaroba, potrebbe non essere la scelta più oculata per almeno 3 ragioni:
1) tutto ciò che è premaman costa di più (un costume intero non premaman costa ad esempio 50 €, lo stesso modello premaman costerà almeno il 25/30% in più);
2) molti abiti premaman sono tutt’altro che carini e alla moda. Ancora oggi purtroppo la moda premaman confonde l’idea di praticità e comodità con quella di “abito informe che ti fa assomigliare ad un sacco di patate”;
3) gli abiti premaman potremo usarli solo per un periodo di tempo limitato, quindi non ha molto senso spendere troppi soldi per acquistarli.

Quello che sto dicendo non è di non fare shopping (non potrei mai suggerire una tale scelleratezza) ma di farlo con attenzione e magari acquistare alcuni capi passepartout con cui poi creare diversi outfit.

Ecco qui alcuni accessori che ci permettono di continuare ad usare ancora i nostri vecchi Jeans e pantaloni e qualche consiglio per avere un guardaroba premaman senza spendere una fortuna.

Estensori per pantaloni
Fin quando la pancia non è esageratamente grande questo piccolo accessorio (che mio marito chiama “prolunga per i pantaloni”) è fantastico per recuperare diversi cm dai nostri amati Jeans.
Esistono in due varianti: la semplice fascetta elastica e la versione con un lembo si stoffa che copre le mutandine. Io ho acquistato gli estensori su Amazon per 11,99 € e li ho usati per gran parte della gravidanza rimandando l’acquisto di pantaloni premaman agli ultimi mesi in cui servivano molti molti centimetri in più!

Fascia maternità copri pantaloni
Quando i centimetri recuperati dai pantaloni con gli estensori iniziano ad aumentare e non abbiamo maglie sufficientemente lunghe per farci sentire tranquille, potrebbe essere un’idea acquistare una fascia elastica da mettere all’altezza vita per coprire la cerniera dei pantaloni aperta e creare l’effetto “strato”. Il risultato che ho cercato di ottenere con questo stratagemma è quello di indossare una canotta sotto la maglia principale. Lo stesso risultato lo si può ottenere con una vera canotta o un top senza spalline attillato.
Ho acquistato la mia fascia su Amazon per € 19,00 € e ammetto che l’ho usata anche negli ultimi mesi per coprire il mio pancione quando le maglie iniziavano a salire e le temperature a scendere!

Cinturino per estensione del reggiseno.
Nei primi mesi il primo (fantastico) cambiamento che il nostro corpo subisce è l’aumento del seno. Quindi consiglio di acquistare qualche reggiseno nuovo possibilmente senza ferretto e non troppo push up. Dopo qualche mese la situazione tende a stabilizzarsi tuttavia con il progredire della gravidanza il nostro giro torace inizia ad ampliarsi e questo provoca una terribile sensazione di costrizione. La soluzione che ho trovato è stata quella di comprare un set di cinturini per estensione della fascia del reggiseno da pochi millimetri a diversi cm. (Set acquistato su Amazon per 6,99 €). In fin dei conti non mi sembrava un’ottima idea acquistare altri reggiseni che forse non avarei utilizzato mai più.

Parliamo di Shopping Intelligente

Capi passpartout e dove acquistarli senza spendere una fortuna
Alcuni capi non possono mancare nell’armadio di una futura mamma.

Tra questi:
1) I leggins: vorrei sottolineare che anche se siamo incinte i dictas della moda continuano a valere e quindi i leggins non sono pantaloni vanno quindi indossati con una maglia sufficientemente lunga da coprire il sedere.


2) Jeans premaman: non ne servono tantissimi, io ne ho acquistati 3 utilizzandoli soprattutto negli ultimi mesi di gravidanza quando gli estensori non riuscivano più a contenere la mia pancia.


3) Abiti e tubini a costine in cotone o lana: adatti tutto l’anno, leggermente fascianti ci permettono si portare elegantemente il nostro pancione e rimanere belle e femminili.


4) Se la gravidanza si svolge con temperature piuttosto rigide il mio consiglio è quello di acquistare dei collant premaman (premetto che trovarne di carini non sarà un’impresa facile) in alternativa potete scegliere gli autoreggenti o le parigine.
4) Maglie: se decidete di acquistare delle maglie premaman, siate lungimiranti ed acquistate delle maglie che siano anche da allattamento, così potrete utilizzarle anche dopo il parto per diversi mesi. In alternativa, specialmente se come me vivrete la vostra gravidanza in primavera ed estate potete acquistare delle maglie svolazzanti che potrete utilizzare anche in futuro. Non dimenticatevi delle maglie basic da mettere sotto le camicie. Per i mesi più freddi via libera a maglioni morbidi e oversize, mantelle e poncho!

5) Maglie spiritose: non dimenticatevi del senso dell’umorismo e acquistate delle maglie spiritose. Io ho abbinato le mie addirittura per sdrammatizzare un completo giacca pantalone!

Dove acquistare
Molti degli acquisti di abiti premaman che ho fatto sono avvenuti online soprattutto sul sito di Zalando che ha una sezione dedicata alle future mamme abbastanza fornita.
I jeans e pantaloni li ho acquistati soprattutto a H&M (online o in store) che ha una scelta abbastanza vasta di jeans.
Ovviamente ho acquistato anche nei negozi specializzati togliendomi qualche sfizio e acquistando qualche capo più ricercato.

Principalmente io ho scelto di acquistare dei capi basic come tubini e gonne e top semplici così da poterli usare sia in primavera/estate che con l’arrivo dell’autunno combinandoli con degli stivali o un blazer per un look sempre pronto all’uso.

Tra i miei acquisti preferiti una meravigliosa tuta Mamalicious (eccezionalmente morbida e comoda) che mette dolcemente in risalto il pancione e, se abbinata correttamente, risulta perfetta sia di giorno che la sera per una cena con gli amici (Acquistata su Zalando in saldo per 41,24€).

Ecco qua qualche piccolo accorgimento che mi ha permesso di vivere serenamente i cambiamenti del mio corpo e farmi sentire comunque donna e bella e femminile anche quando la pancia era talmente grande da nascondere i miei piedi!

Spero che questo post vi sia piaciuto, fatemi sapere cosa ne pensate di questa nuova sezione e di questi consigli. Fatemi sapere se anche voi avete qualche stratagemma per non spendere una fortuna e sentirsi belle! Condividiamo il nostro “sapere” per aiutare le altre future mamme a sentirsi belle e femminili!

Stay Tuned!

Trick in questo post:
1. Estensore per pantaloni;
2. Fascia copri pancia;
3. Cinturino per estendere la fascia del reggiseno;
4. Capi passpartout che non possono mancare;
5. Dove acquistare.

Se ti è piaciuto questo post forse potrebbe interessarti anche:
Vademecum dell’ospite in visita alla neomamma
Mamma a prova di critica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *