Stare all’aperto coi piccoli: giochi per i baby 20-24 mesi

Il sol leone è, purtroppo, solo un ricordo ma la bella stagione è ancora qua e quindi la parola d’ordine è godersela finché dura e sfruttare ogni minimo raggio di sole e incamerarlo per i mesi prossimi.
Anche se sono una amante dell’estate, devo ammettere che le temperature proibitive delle scorse settimane hanno reso un po’ difficile godersi il giardino se non in serata, adesso che il clima è più mite è il momento giusto per sbizzarrirsi in giochi all’aperto nel weekend e il pomeriggio dopo il nido.

Pesca di colori
Con l’acqua o con le sole palline, poco importa! Lo scopo di questo divertente gioco è stimolare le abilità manuali dei nostri piccolini, la coordinazione oculo-manuale e la concentrazione. Tutto quello che serve è una piscinetta (va benissimo quella del mare) o una scodella grande, delle palline o altri oggetti colorati, un utensile per acchiapparle (un mestolo o un acchiappa spaghetti) ed ovviamente dei contenitori dove riporle.
Con G facciamo spesso questo gioco anche nei mesi un po’ più freddi (ovviamente senza acqua) sia in giardino con la piscina che in casa con una bacinella ed i tappi della frutta da spremere. Si come avrete capito uso i tappi della frutta un po’ per tutto, il mio consiglio è di non gettarli, possono sempre tornare utili (vedi il gioco avvita svita che ho creato qui)

Il trenino
I bambini amano spostare oggetti grandi come sedie e altri piccoli mobili. Credo che questo li faccia sentire forti, indipendenti e l’idea di aver spostato da soli una cosa dei grandi li riempie di soddisfazione e autostima. Il giochino che facciamo con G in giardino è quello di inventarci un trenino con le sedie in plastica da spostare tutte in fila per il giardino ognuna con il suo passeggero peluches. Certo un gioco un po’ rumoroso da fare in orario consono se si vive in un condominio, ma G si diverte tanto.

Laviamo i giocattoli
Da fare sia in casa che fuori, fin quando la stagione ancora lo permette, uno dei giochi preferiti di G è quello di fare il bagnetto ai giochi. Metto una vaschetta o una grande bacinella in giardino con dentro acqua e sapone (e tanta schiuma), una spugnetta ed un piccolo asciugamano. G si diverte molto a lavare, pulire ed asciugare i suoi giochi e grazie a questa attività, impara a prendersi cura delle cose. Ovviamente alla fine il bagno lo ha fatto pure lei e anche io… ma va bene così, l’importante è divertirsi!

Bowling
Non ci avrei mai e poi mai pensato a questo gioco, invece vedendo che riscuote tantissimo successo al nido quindi ho deciso di riproporglielo a casa. Oltre che molto divertente (ammetto che ci giochiamo spesso anche io e mio marito) è anche un buono strumento per stimolare la coordinazione oculo-manuale e la concentrazione. A mio avviso anche la mira 😀 .
Potete comprare dei set da bowling appositi oppure decidere di farne uno home made semplicemente prendendo 10 bottigliette di plastica da mezzo litro e colorarle come birilli ed una palla piccola.
Io stavolta ho optato per un set acquistato (soprattutto perché non usiamo bottiglie da mezzo litro e mi sono sempre dimenticata di comprarle per tale scopo) morbido con 10 animali. questo è il nostro acquistato su Amazon.it

Questi alcuni dei giochi che abbiamo fatto con G ad inizio estate e in questi giorni tiepidi di fine estate, ma più in generale che facciamo tutto l’anno.
Tutti i giochi sopra possono essere tranquillamente fatti anche in casa, avendo lo spazio, noi li facciamo sia in giardino che a casa, la sera o nelle giornate in cui è troppo caldo per stare fuori, ma tendenzialmente cerco di farla stare all’aria aperta ogni volta che possiamo.
G è nata a novembre del 2019 e fin quando il Covid ce lo ha permesso cercavo di tenerla fuori il più possibile, ovviamente ben coperta. Come mi ha sempre detto il pediatra l’aria aperta anche se fredda freddissima fa sempre bene!
Voi come vi divertite con i vostri cuccioli all’aperto?
Fatemi sapere che sono curiosa di provare nuovi giochi con la mia piccoletta!

Per altre chiacchiere l’appuntamento è come al solito giovedì prossimo!
Stay Tuned!

Tricks in questo post:
1. Qualche gioco da fare sia all'aperto che in casa con i nostri piccolini.

Se ti è piaciuto questo post forse potrebbe piacerti anche gli altri della sezione Mamma NoPanic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *