Halloween 2021: decorazioni di… riciclo

Ciao a tutti!

Bentrovati con questo 3 articolo dedicato ad una delle mie feste preferite! Perché mi piace tanto? Perché mi permette di dare libero sfogo alla fantasia “creepy” e perché le decorazioni ed ambientazioni un poco dark ed il trucco cinematografico mi fanno impazzire!

Oggi vorrei proporvi le mie 3 idee di decorazioni per la casa all’insegna del riciclo (creativo) e del low cost! Perché? Semplice, per realizzare queste decorazioni non dovrete spendere una fortuna, le cose che servono probabilmente sono già tutte a casa vostra!

Direi che le decorazioni di quest’anno non sono esattamente spaventose, le difinirei piuttosto bizzarre e a tratti disturbanti… Ma vediamo cosa ho combinato!…

A Metà tra 2 Mondi (portal)
Per questo progetto vi occorrono dei sacchi per l’immondizia trasparenti, tanto (tantissimo) nastro adesivo trasparente, forbici e… delle gambe e delle mani, le vostre andranno benissimo!
Rivesto la mia gamba con un sacco per l’immondizia tagliato e lo fisso con qualche pezzetto di nastro adesivo. Inizio quindi dalla punta del piede a coprire di svariati strati di scotch tutta la gamba fin sopra al ginocchio (attenzione a non tirare troppo il nastro adesivo e stringere troppo la gamba oltre a farvi male questo renderebbe più difficile la rimozione della struttura). Una volta creato una sorta di guscio robusto fatto di svariate passate di scotch, lo taglio lungo tutta la sua lunghezza e sfilo la gamba. Chiudo il taglio con altro scotch. Ripeto per l’altra gamba e anche per le mani. Se avete a disposizione dei manichini potrete ricreare delle figure quasi intere.

Infine posizione delle luci di natale dentro i miei arti e li fisso ad una base di cartone. Copro la base con del raso nero e posiziono. Devo ammettere che l’effetto è davvero wow!

Qualcuno sta bussando
Se avete dei costumi di Halloween dei vostri bambini (figli, fratellini, cugini, amici…) dismessi, sono perfetti per diventare uno scherzo di Halloween di sicura riuscita. Lo scorso anno ho travestito G da scheletrino. Ovviamente quest’anno il costume non le entra più, quindi ho deciso di usarlo per realizzare una piccola inquietante presenza in casa che, se posizionata sapientemente, di sicuro farà sobbalzare i miei ospiti…
Ho semplicemente riempito il costume con bottiglie di plastica di diversa dimensione, canovacci e usato delle vecchie scarpine di G. Ho ricreato la testa con un palloncino su cui ho disegnato una faccia un po’ spaventosa. Una volta attaccato anche il palloncino alla struttura e messo il cappuccio, il gioco è fatto!

Basta sistemarlo dove non ci si aspetta e lo spavento è assicurato.
Per adesso devo dire che ho testato la sua capacità di spaventare solo con i nostri parenti e direi che ha decisamente sortito l’effetto desiderato 😀

Qualcosa, anzi qualcuno, da nascondere
Per realizzare questo progetto serviranno dei sacchi per l’immondizia neri e molto grandi, del nastro adesivo da pacchi, coperte, bottiglie, palloncini, scarpe… e qualsiasi materiale vi venga in mente per riempire i sacchi.
Io ho iniziato dalla testa facendola con un palloncino coperto con un asciugamano ed un sacchetto nero. Go realizzato poi i piedi, mettendo un paio di scarpe da ginnastica in un sacchetto e fissando il tutto con dello scotch. Poi sono passata alla parte principale costituita da tronco e gambe.
Ho usato un piumone, degli asciugamani e delle bottiglie di plastica ed ho iniziato ad avvolgere ed infilare tutto nei sacchi neri cercando di dare una forma umana al tutto. Ho messo vari strati di sacchetti neri e fissato il tutto con o scotch da pacchi. Devo dire che a parte la testa venuta un po’ troppo grande sono davvero soddisfatta del mio corpo da occultare.

Non rimane che decidere dove occultare il nostro fantoccio 🙂

Questo fantoccio sta in casa nostra da qualche giorno ormai fa parte della famiglia e gli abbiamo anche dato un nome…si chiama Kim! Ci siamo ispirati all’outfit sfoggiato per il Met Gala da Kim Kardashian, perché ci sembrava calzante 😀

Ecco qua qualche decorazione per la casa semplice e di facile e veloce realizzo. Da quando sono mamma non riesco a dedicare il tempo che vorrei a questo genere di lavori, ancora G è piccola e richiede (giustamente) tantissime attenzioni, che sono ben felice di dedicarle!
Per questo, nonostante avessi tante tantissime idee non sono riuscita a realizzarle tutte… Ma tra un pisolino ed un gioco con la mia pulcina sono riuscita a realizzare queste e, soprattutto a girare dei video per dei trucchi spaventosi!

Piccolo spoiler, per giovedì prossimo preparate lattice e sangue finto che ci divertiamo con qualche trucco veloce e d’effetto!

Dolcetto o scherzetto?

Tricks in questo post:
1. Decorazione Halloween ispirata al gioco portal;
2. Ricicliamo i vecchi abiti di Halloween dei bambini per creare inquietanti presenze in casa;
3. Decorazione fantoccio da occultare.

Se ti è piaciuto questo post ti consiglio di guardare anche tutti gli altri dedicati a Halloween, in cui potrai trovare tante idee da cui trarre ispirazione per le tue decorazioni, trucchi, menù e feste a tema Halloween

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *