Addio al Nubilato VS Bridal Shower facciamo chiarezza

Ciao a tutti!

Oggi un post squisitamente dedicato al mondo femminile ma che rientra nel vasto perimetro dell’argomento matrimonio: la festa che le amiche organizzano per la futura sposa!
In effetti si fa presto a dire Addio al Nubilato… ma se la sposa invece fosse più tipa da Bridal Shower?

Iniziamo definendo l’una e l’altra festa.

L’addio al nubilato, nella sua accezione comune e forse un po’ stereotipata è la festa un po’ pazza e sopra le righe, che le amiche organizzano alla sposa. Le opzioni sono tantissime e possono variare da situazioni divertenti, goliardiche, imbarazzanti ma anche tranquille e rilassate. In alcuni addii al nubilato, se la sposa lo desidera, non è escluso che le amiche organizzino degli spettacoli per la sposa e anche spogliarelli maschili.
Nell’immaginario collettivo è una festa in cui la futura sposa può scatenarsi un’ultima volta prima di convolare a nozze.

Per Bridal Shower invece si intende una festa assolutamente intima in cui la sposa viene letteralmente ricoperta di attenzioni e regali. Più simile ad un “te con le amiche” e sicuramente molto più rilassata e tranquilla rispetto ad un classico addio al nubilato. L’obiettivo del bridal shower è quello coccolare la sposa e farle trascorrere del tempo di qualità con le sue amiche.

Sostanzialmente uno dei punti di discrimine tra le due feste è che nel bridal shower tutte le attenzioni sono concentrate sulla sola sposa che viene coccolata e trattata come una regina dalle amiche, nell’addio al nubilato invece le “coccole” sono un po’ per tutte, le amiche infatti, condividono con la sposa le coccole, i giochi essendo in genere attività di gruppo. Il punto di contatto invece è che la sposa deve limitarsi a fornire l’elenco delle persone che desidera invitare, e che l’organizzazione in genere è deputata alle testimoni ed alle amiche più strette della sposa.

Devo dire che quello che ho notato negli ultimi anni, partecipando a diversi addii al nubilato è che sempre più spesso al classico addio al nubilato in stile “Una notte da leoni”, si è sostituito una festa che è quasi un ibrido tra addio al nubilato e bridal shower una festa con momenti goliardici (ma non eccessivi) e diversi regali per la futura sposa.

Chiarita la distinzione, non solo semantica tra le due feste dedicate alla futura sposa, ecco qua qualche idea e consiglio da cui trarre ispirazione qualora vi troviate a dover organizzare una festa per la sposa.

Qualsiasi sia la scelta, prima di organizzare qualsiasi cosa è bene tenere presene alcune cose:
1. La festa è per la sposa quindi deve rispecchiare il suo modo di essere, deve farla stare bene e non deve in alcun modo metterla a disagio.
2. Considerate le preferenze ed i gusti della sposa, e decidete le attività da fare in base a questo, anche se non dovesse incontrare il vostro gusto personale;
3. Coinvolgete tutte le invitate in modo da far sentire tutte parte integrante e partecipi nella festa per la comune amica. Inoltre coinvolgendo tutte le invitate e delegando ad ognuna qualche compito da eseguire per la buona riuscita della festa, avrete punti di vista diversi e sulle vostre idee e sui gusti della sposa;
4. Considerate le disponibilità sia in termini di tempo che economiche di tutte le invitate. Sicuramente una festa che si protrae per giorni in stile le mille e una notte è un’idea davvero bella, ma magari escluderebbe alcune delle amiche che invece la sposa avrebbe piacere di avere intorno.

Una volta “affrontati” i 4 punti preliminari esposti sopra, e deciso quindi in primis se organizzare un addio al nubilato o un bridal shower, ecco qua qualche suggerimento per organizzare una festa indimenticabile.

Organizzare un bridal shower

Data la sua caratteristica di intimità e tranquillità, è sicuramente l’evento un po’ più semplice da organizzare. Una volta individuata la location (che potrebbe essere la casa di una delle amiche, un posto caro per la sposa, un giardino privato o altra location all’aperto ma riservata….), dovrete pensare al cibo, magari scegliendo qualcosa di più ricercato o che comunque incontri i gusti della sposa, ai regali per la futura sposa e un po’ di buona musica. Potreste anche a qualche gioco da fare insieme. Ad esempio potrebbe essere carino organizzare una piccola caccia al tesoro per la sposa per farle trovare i regali. La caratteristica principale del bridal shower è tutte le attenzioni della festa non sono rivolte ad un intrattenimento esterno ma interno al ristretto gruppo di invitate.

Organizzare un addio al nubilato
Ho avuto il piacere di organizzare in prima persona l’addio al nubilato per mia sorella e devo dire che è stato molto divertente fare delle “riunioni” con le amiche per decidere insieme il da farsi, dividersi i compiti e raccogliere le idee per giochi ed intrattenimenti, ma mentirei se dicessi che è stato semplice. Però devo dire che è riuscito molto bene e mia sorella era molto felice.
Dato che è davvero complicato dare delle dritte universalmente valide per l’organizzazione di un addio al nubilato, visto che le attività possono essere molteplici, ho deciso di raccogliere alcune idee di addio al nubilato nella speranza di essere di “ispirazione” a qualcuna di voi che si trova a doverne organizzare uno.

Sapore classico
Forse un cliquet, forse un grande classico, o solo la voglia di sentirsi VIP per una sera, ma un addio al nubilato itinerante con Limousine è sempre un’idea attuale! Che sia solo il mezzo di sposamento per andare alla location o che sia proprio la Limousine stessa la location dell’addio al nubilato poco importa! Se l’idea è quella di folleggiare e non passare inosservate il servizio limousine è disponibile praticamente ovunque. Se poi riuscite a noleggiare un hammer Limousin magari rosa… sicuramente tutti volteranno la testa per guardarvi!

Più Chic: Gita in barca o mini-crocera
Avendone la possibilità (vicinanza al mare, stagione giusta e disponibilità di tutte) un’idea davvero originale e chic per un addio al nubilato è quella di noleggiare una piccola barca con skipper e organizzare li la festa per la futura sposa. In alternativa è anche possibile partecipare a delle minicrociere da con arrivo e partenza in giornata. Una cosa da considerare qualora la barca sia la scelta per l’addio  al nubilato che intendete organizzare, è il meteo. Oltre a pioggia e vento il grosso punto interrogati vo è dato dal mare, considerate che con un preavviso di pochi giorni o addirittura ore, potrebbe saltare tutto per “mare grosso”.

Un tocco sportivo e avventuroso
Se la futura sposa è una ragazza sportiva e avventurosa, potreste  organizzare una giornata facendo qualche attività divertente di gruppo. Le attività che vanno per la maggiore sono il rafting, la canoa o una giornata in un parco avventura o una giornata in sup. Sono ottime idee da considerare anche una bella passeggiata in quad o a cavallo e perché no, il noleggio di un campo e l’attrezzatura da paint ball o soft air. In questo caso vi consiglio anche di appoggiarvi ad una struttura per sistemarvi dopo l’attività e concludere la serata con una bella cena ed un dopocena.

Festaiolo
Se la sposa ama le feste e andare a ballare l’addio al nubilato perfetto per lei è quello che, dopo una cena in un locale molto in, prevede una serata danzante in un locale famoso e rinomato della zona. Se abitate in una zona povera di posti glamour il mio consiglio è quello di fare una notte fuori in una grande città e organizzare lì cena e dopocena.

Voglia di relax
Se pensate che la sposa possa gradire una giornata di coccole (per tutte) e relax, la scelta migliore rimane una giornata alla SPA o alle terme (o se la stagione lo consente al mare in qualche stabilimento poco affollato). Scegliendo questa soluzione sia la sposa che tutte le invitate potranno godersi il relax di una SPA aggiungendo magari anche qualche trattamento e terminare la serata con una cena e un dopo cena più brioso.

Il sogno
Potendo scegliere, specialmente se non ce ne è stata occasione prima, penso che ognuna di noi vorrebbe come addio al nubilato la possibilità di fare un viaggio con le amiche (fa molto sex & the city ma chi dice che non vorrebbe farlo mente). Purtroppo questa opzione oltre ad essere la più costosa, è anche quella di più difficile realizzazione specie se la lista di amiche fornita dalla sposa è lunga ed eterogenea. Organizzarlo è davvero complicato perché vanno incastrate le disponibilità di ferie di ognuna delle invitate, le possibilità economiche e anche considerati gli eventuali legami familiari (figli o parenti da accudire) che potrebbero far declinare le invitate. Tuttavia a mio modesto parere, avendo una congiuntura astrale positiva e riuscendo ad incastrare alla perfezione tutto… sarebbe davvero bellissimo fare un viaggio con le amiche più care!

Ecco qua qualche idea e suggerimento per pianificare una festa per la sposa in base alle inclinazioni della festeggiata stessa. Avete mai organizzato un addio al nubilato? Ed il vostro come è stato? Il mio itinerante, pazzo, divertente e BLU… sapevo di avere delle amiche ed una sorella speciali e pazarelle… ma in occasione del mio addio al nubilato si sono davvero superate! Non avrei potuto immaginare una festa migliore!

Per altre chiacchiere e qualche consiglio l’appuntamento è, come al solito, ogni giovedì pomeriggio!

Stay Tuned!

Tricks in questo post:
1. Addio al nubilato Vs bridal shower quale scegliere e come organizzarlo al meglio.

Se ti è piaciuto questo post e ti interessa l’argomento matrimonio più in generale non puoi perderti la sezione tutta dedicata al nostro grande giorno.

Sezione dedicata la matrimonio


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *