Vedo giallo… Giallo Minions!

Ciao a tutti!

Qualche fine settima fa è stato brutto tempo e siamo perciò stati costretti a rimanere a casa. Ogni volta che passiamo molto tempo a casa G, degna figlia di sua madre, mi chiede di fare dei lavoretti. Ovviamente non posso dirle di no! In primo luogo perché fare i lavoretti piace un sacco anche a me, e in seconda battuta perché a facendoli insieme è ancora più divertente! Diventa sempre più impressionante vedere le abilità e qualità che ha acquisito in così poso tempo e quindi accetto di buon grado la sua proposta! Ma ci serviva un’idea…

Qualche sera prima avevamo visto il film Disney “Minions 2 Come gru diventa cattivo” quindi ho pensato che creare qualche buffo personaggio giallo potesse essere una buona idea: non sono complicatissimi da fare, si prestano bene ad essere riprodotti su diversi supporti e sono facilmente riconoscibili.
Quindi abbiamo preso gli immancabili rotoli di cartone e barattoli di latta finiti, un po’ di colori, stoffa colla e forbici e ci siamo messe all’opera!

Vediamo cosa abbiamo combinato!|

1. Centra il Minion!
Il primo progetto che abbiamo fatto insieme sono dei cilindri minions che noi abbiamo usato come canestri per palline e pon pon. Bastano dei rotoli di cartone (noi abbiamo usato quelli della carta igienica) tempere e pennelli, il coperchio delle vaschette da forno (quello in carta da una parte e argentato dall’altra), o della carta grigia e degli occhietti (in mancanza potete dipingerli/disegnarli).

2. Innaffia il Minion!
Sostituendo il rotolo di cartone della precedente idea, con un barattolo in latta abbiamo realizzato il nostro vaso per le piante. Sicuramente un vaso spiritoso e colorato che mette molta allegria da posizionare sul davanzale della finestra di camera di G!
Ricordatevi di praticare sul fondo del barattolo dei forellini per evitare che ristagni l’acqua.

3. Scatoline divertenti!
Nella scatola dei lavoretti abbiamo trovato delle scatoline in cartone avanzate. Le abbiamo colorate con i pennarelli acrilici, applicato i nostri occhietti e le abbiamo destinate a tutti i piccoli giochi di G che è bene custodire in scatoline piccole. Come le perline per collane per esempio!

4. Marionetta gialla!
Infine abbiamo realizzato delle marionette (gioco che G apprezza moltissimo) per divertirci ad inventare storie strampalate per i nostri personaggi.
In questo caso serve del velcro (va bene anche del cartoncino) forbici, colla a caldo e due bastoncini (noi abbiamo usato le bacchette del ristorante cinese).

Semplicemente ritagliando le varie parti del personaggio ed incollandole prima tra loro e poi al bastoncino abbiamo creato due personaggi davvero buffi per le nostre storie!

Parlando con un’amica di quanto abbiamo fatto con G, mi sono resa anche conto di quanto questi semplici progetti possano adattarsi benissimo ad essere degli elementi decorativi per una festa a tema Minions…

Nei barattoli in latta potete mettere le caramelle (fate sempre attenzione a eliminare la parte tagliente sulla sommità); potete usare i barattoli o i cilindri di cartone per creare dei bersagli da colpire o dei canestrini da centrare; Le marionette possono essere usate come segna posto o come cartellino per distinguere i dolci; infine le scatoline sono perfette per contenere un piccolo regalino per i bimbi intervenuti alla festa o delle caramelline da portare via…

Insomma basta davvero un po’ di fantasia, colori e colla per passare un pomeriggio con i propri piccolini a fare lavoretti manuali che a loro fanno bene per aumentare la coordinazione mano occhio, per stimolare la concentrazione e la capacità di imitazione dell’adulto, evita di passare troppo tempo davanti alla TV. A noi? Si fa bene anche a noi adulti perché ci stacca dal cellulare, ci fa passare tempo di qualità con i nostri bimbi, ci fa tornare piccoli e, infine le attività manuali, sono sempre un ottimo svago dal tran tran quotidiano!

E voi? Cosa fate con i vostri cuccioli quando siete costretti in casa? Fatemi sapere, in vista dell’autunno e dell’arrivo del maltempo sono sempre pronta a ricevere nuove idee da etsatare!

Spero che questo post vi sia piaciuto, vi abbia tenuto un po’ di compagnia nella sua assurda semplicità, e magari perché no, vi abbia dato qualche idea per dei lavoretti da fare con u vostri bimbi o qualche spunto per qualche accessorio per feste rigorosamente home made!

Per altre chiacchiere l’appuntamento è come al solito alla prossima settimana!

Vi anticipo già che come nella migliore delle tradizioni di questo blog, il mese di ottobre sarà interamente dedicato ad Halloween. Iniziamo giovedì prossimo con alcune ricettine niente male… e poi armatevi di scotch, carta, cartoncini neri e sangue finto e preparatevi a tante decorazioni per grandi e piccini e make-up tutorial! Quest’anno sto avendo una valanga di idee!

Stay Tuned!

Tricks in questo post:
1. Lavoretti a tema Minions: Cilindri da canestro;
2. Lavoretti a tema Minions: Vasi allegri;
3. Lavoretti a tema Minions: Scatoline;
4. Lavoretti a tema Minions: Marionette spiritose.

Se ti è piaciuto questo articolo e sei un amante dei lavoretti con i più piccoli ti suggerisco di dare uno sguardo anche ai vari “Mamme creative e dove trovarle” che puoi leggere scorrendo la sezione dedicata alla quotidianità di Mamma NoPanic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *