Must have della mamma in vacanza (e non solo)

Ciao a tutti!

Se non siete ancora partiti per le ferie, sicuramente mancherà comunque poco anche per voi! Io sto facendo mente locale e la mia consueta lista di quelli che devo assolutamente mettere in valigia per G e cosa per me, in modo da semplificarmi al massimo la vita in vacanza.

Mentre sono intenta a pianificare la mia valigia ho deciso di condividere con voi alcuni dei miei must have e degli accorgimenti che metto in atto, sperando di poter esservi utile e magari potervi facilitare la vita durante le vacanze!

Must Have per la bimba
Non starò qui a elencare le cose che ovviamente vanno incluse in valigia, come mille mila cambi, pannolini ecc… ma quelle cose che per me ormai sono diventate essenziali.

Protezione zanzare: mare, montagna o città poco importa la costante dell’estate sono le maledette zanzare. Per proteggere G al 100% ho trovato una combo eccezionale!
1. Cer8: è un patch adesivo naturale con aroma di citronella. Io lo applico all’interno degli abiti di G (si può applicare anche direttamente sulla pelle volendo), e schiaccio bene facendo scoppiare le palline all’interno che sprigionano l’aroma di citronella che tiene lontano le zanzare.
2. Talco non talco: è uno spray naturale della linea fiocchi di riso che, oltre a regolare la sudorazione, ha anche un gradevole aroma barriera al talco che contribuisce a tenere lontane le zanzare. Esiste sia in crema, sia in spray che delle comode salviette.

Solari e cappellino sempre!
So che è banale dire che al mare i bambini vanno protetti dal sole, ma vale comunque la pena ricordare che questo diktat vale non solo al mare e non solo nelle ora più calde. E’ sempre fondamentale proteggere i nostri piccoli con un buon filtro solare specifico per loro (con un fattore di protezione almeno di 50) anche per una passeggiata in città e anche nel giardino di casa.
Anche nelle giornate nuvolose il sole può scottare quindi sempre protezione e possibilmente cappellino!

Il mio emergency kit per G
Sempre com me, non solo in vacanza, ho una pochette con i miei rimedi anti zanzara, una versione mini del solare da applicare alla bisogna e altre cose assolutamente essenziali con una bimba di 21 mesi:
– Cerotti;
– Disinfettante spray (per eventuali abrasioni);
– Igienizzante mani;
– Salviette igienizzanti;
– Arnica per limitare bernoccoli e lividi.

Oltre a questa pochette porto sempre con me anche un telo leggerissimo utile per la brezza serale ma anche per i pisolini in spiaggia post pranzo nelle giornate con un po’ di vento.

La valigia della mamma
Sono una fervente sostenitrice del fatto che in vacanza anche noi mamme ci meritiamo del sano relax, quindi quando penso e preparo la mia valigia la parola d’ordine è facilitarmi la vita e limitare qualsiasi possibile occasione di stress. Ecco i miei accorgimenti

Outfit già organizzati
Per decidere cosa portare faccio mente locale non solo dei giorni di durata della vacanza ma anche delle possibili occasioni che si potrebbero verificare (cena al ristorante, scampagnata, spiaggia, passeggiata serale…) e in base a questo preparo per ogni giorno ed occasione un outfit completo (accessori e scarpe comprese). In questo modo evito lo stress del “cosa mi metto” ma anche la desolazione del “oh noo con questa gonna sta bene proprio quella maglia che non ho portato”, organizzo la valigia in modo più efficiente e porto solo le cose che effettivamente mi serviranno.

Trucchi ridotti all’osso
Porto con me solo gli essenziali: eye liner, kajal, ka bro per sopracciglia, 3/4 tonalità di rossetto ed una sola palette con colori neutri che vanno bene su tutto e qualche pennello. Ovviamente una crema viso leggera ed una buona crema corpo idratante, al momento sto adorando la Glow edition body oil di Freshly cosmetics che oltre ad avere un buon grado di idratazione ha un delizioso effetto dorato che esalta l’abbronzatura. Super consigliata.

Manicure e pedicure
Partire sempre con mani e piedi in ordine e un bello smalto semipermanente su entrambi è il modo migliore per dimenticarsi la scocciatura smalto per tutta la durata delle vacanze. Ricordiamoci sempre che lo smalto sbeccato, così come mani e piedi non curati sono particolari che possono rovinare in un secondo anche l’outfit migliore (vedi tutti i dettagli che ci fanno apparire trasandate)

La mia pochette salvavita
Nella mia borsa ovviamente c’è anche una pochette dedicata a me! Piccola, ed essenziale ma assolutamente salvavita, di cui vi rivelo il segretissimo contenuto 😀
– Trucchi in versione mini (kajal, mascara e rossetto);
– Specchietto, pettinino e bobby pins;
– La versione provetta del profumo del momento;
– Piccola crema e burro di cacao;
– Cerotti e ditali salva dito (li amo);
– Dispositivo dopo puntura per zanzare.

In merito a questi ultimi 2 articoli vorrei spendere due parole perché io li ho scoperti da poco e mi hanno letteralmente cambiato la vita!
Ditali in Silicone: si tagliano a misura e si mettono nelle dita dei piedi che sfregano contro le calzature. Grazie al silicone il dolore e le eventuali vesciche sono azzerati all’istante! Assolutamente consigliati!

Le punture di zanzara per me sono un incubo, sono leggermente allergica e ogni puntura si gonfia tantissimo e mi da fastidio per giorni, inoltre ke zanzare devono trovarmi particolarmente gustosa perché tra 100 persone pungono sempre me! Pr evitare le punture l’unica soluzione sono i repellenti ma difficilmente hanno un buon odore e non sempre funzionano.
Quando ormai il “danno è fatto arriva in soccorso il dispositivo dopo puntura: io ho quello della Beurer e lo stra consiglio.
Sostanzialmente è una sorta di pennetta con un piccolo disco in ceramica da appoggiare sulla puntura che scaldandosi (è molto caldo) annulla all’istante il prurito ed evita che la puntura si gonfi. Ha 2 modalità di utilizzo 3 secondi (un tocco) per pelli più sensibili e 6 per quelle più “coriacee”. Ammetto che scalda davvero molto ed io non riesco a tenerlo più di 3 secondi. 3 secondi di “sofferenza” ma nulla in confronto al prurito e il gonfiore per giorni!

Questi sono per me gli “indispensabili” che non possono assolutamente mancare nella mia valigia delle vacanze o nella mia borsetta.
E voi di cosa non potete fare a meno?Fatemelo sapere nel box informazioni qua sotto!
Buone vacanze a tutti! Vi ricordo che anche se sarò in ferie, giovedì ci sarà comunque il nuovo articolo online!
Vi aspetto alla solita ora per leggerlo insieme sotto l’ombrellone!

Stay Tuned!

Tricks in questo post:
1. I miei must have per la bimba ed il mio "essential kit" per G;
2. I miei trucchetti pre vacanza per azzerare lo stress;
3. I must have per mamma NoPAnic e il mio "emergency kit".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *