I miei must have 2021

Ciao a tutti!

Questi sono i giorni in cui ci si dedica a fare il bilancio dell’anno appena trascorso ed a stilare la lista dei buoni propositi per l’anno a venire. Non starò qui a tediarvi con i miei buoni propositi per il 2022 (vi assicuro molto virtuosi ma che per buona parte già so che non saranno mantenuti), vorrei invece ripercorrere questo 2021 e condividere con voi quello che per me, durante quest’anno, è diventato un must have e che quindi mi porterò sicuramente nel 2022.

Iniziamo con qualcosa che ha facilitato la mia vita da mamma. Principalmente sono pochi oggetti di cui vi ho già parlato, ma che meritano di essere menzionati in questa lista.
1. Olive per lavaggi nasali fantastiche per evitare qualsiasi possibilità di incidente durante i (millemila) lavaggi del nasino. Io ho acquistato e mie su Amazon (qui il link).
2. Repellenti per zanzare naturali: vi ho parlato già anche di questi (qui il link all’articolo) e devo dire che riconfermo la loro utilità e sicuramente li porterò con me nel 2022. Sto parlando del talco non talco della linea fiocchi di riso (disponibile in spray, crema e comode salviette) che oltre ad avere una gradevolissima profumazione al talco e regolare la sudorazione, sono un’ottima barriera contro le zanzare; e dei patch della Cer8 da applicare sugli indumenti che, con il loro profumo di citronella, scacciano le zanzare molto efficacemente.

Ma passiamo alle cose dedicate a me che saranno fedeli compagne anche nel 2022…

  1. Dispositivo Beuer dopo-puntura: se, odiate l’odore dei repellenti anti zanzare per adulti o se, come nel mio caso, qualsiasi repellente non scoraggia le zanzare dal pungervi, questo dispositivo sarà la vostra salvezza. Pochi secondi di calore ad alta intensità sulla puntura e il prurito ed il gonfiore spariscono all’istante! Anche di questo oggetto vi avevo parlato (qui il link all’articolo) e vi lascio qui il link Amazon per l’acquisto.
  2. Protezione per le dita – manicotti imbottiti: troppo spesso capita che le scarpe più belle siano anche quelle meno comode. Per evitare vesciche varie ricorro a vari cuscinetti, per la pianta, per il tallone… ma l’unica cosa che davvero salva le mie dita sono dei tubolari con silicone interno e tessuto all’esterno che avvolgono il dito incriminato e prevengono qualsiasi dolore e vescica. Ce ne sono di diversi tipi, io ho acquistat o la versione da tagliare a misura e mi trovo molto bene.
  3. Sponge toe: tradotto in parole povere spugna riempi punta della scarpa. Uno dei principali problemi che riscontro con le scarpe è che alcune marche non hanno i mezzi numeri e, con una probabilità altissima, spesso mi capita che i numero perfetto per me sia il mezzo numero sopra o il mezzo numero sotto. Se il mezzo numero sotto è troppo stretto, opto per il mezzo numero sopra, quindi accade, specie con i modelli a punta, che siano leggermente lunghe. Queste spugne regolabili rendono le scarpe molto comode e del numero perfetto! Anche in questo caso esistono tantissimi modelli, qui il link al modello che o acquistato io su Amazon.
  4. Clip per stivali: o come le chiamo io bretelle da orlo dei pantaloni. Al mondo esistono poche cose più fastidiose e antiestetiche da vedere dell’orlo dei pantaloni che sbuca dai tronchetti. In questi sciagurati casi, le soluzioni sono 2: se piace, fare un risvoltino a filo dei tronchetti o un centimetro sopra o mettere le bretelline. Il concetto ricalca quello delle “staffe” nei fouseaux molto in voga negli anni 90. Sostanzialmente applico queste clip da parte a parte dell’orlo del pantalone facendole passare sotto il piede. In questo modo i pantaloni non saliranno (neppure sedendosi) e non usciranno dagli stivaletti. Anche in questo caso potrete trovare tantissimi modelli in merceria o su Amazon. Io ho acquistato questa versione molto basic e mi trovo bene. Unico suggerimento che vi do è quello di scegliere un modello regolabile.
  5. Clip per lenzuola: che per me si chiamano (pure queste) bretelle da letto. Forse una delle cose il cui fastidio è paragonabile a quello di vedere i pantaloni che spuntano dai tronchetti, è quello di avere il lenzuolo sotto del letto non tirato, pieno di pieghe e che scappa dagli angoli. Queste cinghie aiutano appunto a mantenere ben teso il lenzuolo di sotto evitando pieghe, lenzuola sfuggenti o che si arrotolano addosso. Ne esistono alcune che si applicano ai soli angoli, personalmente uso quelle che collegano e tendono gli angoli opposti diagonalmente in quanto trovo che tendano molto più efficacemente le lenzuola. Qui il link Amazon del modello che prediligo

Ma passiamo a qualcosa di squisitamente femminile…. parliamo di prodotti beauty che ho adorato questo anno appena trascorso e che saranno fedeli alleati anche per il prossimo.

  1. Prodotti per sopracciglia Benefit Cosmetics:
    Brow Micro Filling Pen: penna per sopracciglia che riempie in modo molto naturale le sopracciglia grazie ad un effetto microblanding. L’effetto che si ottiene è molto naturale e meno marcato rispetto ad un gel o matita.
    Powmade: crema per sopracciglia dalla consistenza simile a quella dell’ eyeliner in crema, da applicare con pennellino piatto e che permette di modulare il grado di definizione del trucco sopracciglia.
    Mascara They’re Real Magnet: il cui effetto è semplicemente WOW! Nonostante non sia una amante degli scovolini in silicone (ho sempre preferito quelli con setole lunghe e forma a clessidra) con questo mi trovo sorprendentemente bene ed è l’unico degno sostituto del mio Mascara storico Better than Sex di Two Faced. Grazie all’effetto magnetico oltre a dare un buon volume allunga le ciglia in modo pazzesco!
  1. Prodotto Freshly Cosmetics:
    – Body Oil: Nello specifico il Golden Radiance Body Oil da usare tutto l’anno: non unge, si assorbe velocemente ed è molto idratante anche per le pelli molto secche; Glow Edition Body Oil, per la bella stagione, che oltre ad idratare la pelle conferisce un allure dorato che è pazzesco con l’abbronzatura.
    – Ultimo arrivato in casa NoPanic il Silky Passion Cleansil Oil, olio struccante che sto provando da qualche giorno e che, almeno per il momento, mi sta piacendo molto.
  1. Mealash siero ciglia: non ho mai dato troppa fiducia ai sieri allunga ciglia, e diffido sempre dei “sieri miracolosi” pubblicizzati ovunque. Tuttavia quando una “influencer” che seguo, e che in genere suggerisce sempre prodotti molto buoni, ha suggerito questo siero ciglia ho pensato di provarlo e devo dire che sono stati soldi davvero ben spesi! Devo ammettere che grazie a questo siero vitaminico ho ottenuto dei buonissimi risultati sia in termini di resistenza (perdo molte meno ciglia struccandomi) che di crescita. Ho fatto qualche scatto casalingo per verificare io stessa se il trattamento funzionasse e devo dire che la differenza si vede. Il trattamento dura 4 settimane. Trascorse le quali faccio 3/4 settimane senza usarlo e poi lo uso nuovamente per altre 3/4 settimane.

Ecco qua il mio personale bilancio delle cose che ho “scoperto” in questi ultimi 12 mesi e che mi sono piaciute al punto da portarle con me anche nel 2022!
E voi? Avete fatto la lista dei buoni propositi ed il bilancio di questo pazzo 2021? Anche voi avete qualche must have di cui non potreste più fare a meno?
Fatemi sapere quali sono!

Stay Tuned e Buon anno!

I miei must have 2021
Tricks in questo post:
1. Oggetti che porterò con me nel 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *