Risotto alle fragole

Ciao a tutti!

Come ormai avrete intuito se un pochino mi seguite, a casa NoPanic amiamo molto il riso. Lo trovo molto versatile e mi piace sperimentare sempre nuovi modi per cucinarlo. Nonostante non sia davvero quella che si definisce cuoca provetta, qualche giorno fa ho provato a preparare una versione di riso un po’ più insolita, quindi ho deciso di fare qualche foto alla preparazione e di condividerla con voi oggi come ricetta per questo mese.
Come tutte le ricette in cui mi cimento, vi posso garantire che anche questa è davvero semplicissima.

Al solito, se ci riesco io può davvero riuscirci chiunque! Inoltre è anche piuttosto veloce da preparare e questo la rende perfetta per chi ha poco tempo ma vuole stupire i commensali con qualcosa di diverso e davvero bello da vedere.

Quindi bando alle ciance e vediamo cosa ho combinato!

Tra le varie ricette disponibili io ne ho riadattata una cercando di renderla un po’ più leggera, quindi non ho usato il burro o panna o altri grassi per mantecare.

Ingredienti per 4 persone:
– 350 gr di riso carnaroli;
– 300 gr di fragole ben mature;
– 2 scalogno;
– vino bianco per sfumare;
– brodo vegetale;
– una spolverata di parmigiano;
– sale e olio.

Per prima cosa mi sono occupata delle fragole lavandole, togliendo la parte bianca e facendole a pezzetti piuttosto piccoli, che ho messo in una terrina e ho irrorato con circa 1 bicchiere scarso di vino bianco. Ho lasciato riposare le fragole nel vino per circa 20 minuti. Nel frattempo ho iniziato a preparare il riso.
In una casseruola ho messo un filo d’olio e lo scalogno tritati finemente, quando si è appassito ho aggiunto il riso e lo ho lasciato tostare per qualche minuto. Ho scaldato il brodo vegetale.

Ho scolato le fragole dal vino senza buttare il vino. Ho frullato circa la metà delle fragole con il frullatore ad immersione ed ho sfumato il riso con il vino aromatizzato alla fragola. Dopodiché ho aggiunto qualche mestolo di brodo vegetale ben caldo, aggiungendolo via via che si assorbiva per tutta la durata della cottura del riso ed aggiustato di sale. Ho aggiunto la purea di fragole e le fragole a pezzetti al riso ed ho ultimato la cottura. Volendo potete mantecare con del burro, o per una versione un po’ più leggera con del formaggio caprino. Io ho semplicemente aggiunto una spolverata di parmigiano.

Ho servito aggiungendo sopra qualche fettina di fragola fresca per guarnire.

Ecco qua il mio piatto tanto carino da guardare quanto gustoso da mangiare! Una gioia per gli occhi e per il palato!
Fatemi sapere che ne pensate di questo abbinamento apparentemente insolito ma che vi farà sicuramente fare una bella figura sia per la sua scenicità (il riso rosa è sempre bello da vedere) che per il sapore.

Spero che questo articolo vi sia piaciuto e vi abbia tenuto un po’ di compagnia e, perché no, fatto venire voglia di provare a realizzare questa ricetta leggera del risotto alle fragole!

Come al solito, l’appuntamento per una nuova ricetta di Aly la cuoca pasticciona, è per il mese prossimo, ma per altre chiacchiere vi aspetto goni giovedì pomeriggio con un nuovo articolo!

Stay Tuned

Tricks in questo post:
– Risotto alle fragole versione leggera e bella da vedere.

Se ti è piaciuta questa ricetta e, come me sei un’amante del riso, ecco qua qualche altra idea per cucinarlo

Risotto zucca e salsiccia
Risotto agli spinaci (riso sudicio)
Riso alla cantonese

Se sei alla ricerca di ricette semplici, veloci e gustose di seguito la raccolta di tutte quelle che ho realizzato in quesyi anni!

Le mie ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *